Most people don't pay much attention to product photography. When we see advertisements that feature "things" we sort of take them for granted. Everything that is professionally photographed these days is also professionally processed using image editing software. www.watchesbuy.co.uk aBlogtoWatch takes a lot of watch pictures so we know some of the challenges and cheats that the pros use when they have a lot of tools at their disposal. One thing you may not know is that a lot of the time watches sent to pro photographers don't even have a crystal installed. Here is an interesting video that shows a time lapse process of a Rolex Daytona watch image being transformed into the beautiful type of image millions upon millions of people will see and admire. In this video, photographer Andreas J?rg shows us just www.watchesbuy.co.uk/best-rolex-watches-sale-uk.html how much skill and attention to detail is required to bring an already fantastic platinum Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona photo to perfection. Ití»s unfortunate that this video omits the 1.5-hour shoot to get the raw image but it does speed up the reported 2 hours put into touching up the photo into a worthwhile 9 minute clip. J?rg is clearly no stranger to watch photography and many examples of his work can be seen on his website. Watches are notoriously difficult to photograph and ití»s fascinating to see just how much effort is required to create those ultra-polished images. One thing that this guy had was the luxury of time. Not only did he have the opportunity to set up a detailed shoot, but he had hours available to process the images after they were taken. We envy that for sure. While there are times when we give photoshoots some extra time, to a large degree much of the photography you'll see here on aBlogotoWatch and most other blogs for that matter is off-the-cuff, spontaneous, and on-the-go. So we take pride in what we are able to deliver. Though we can dream about having a team of guys like Andreas.
 
News
SorsiCorti in Cantina - 26 ottobre 2013 Passeggiata naturalistica pomeridiana tra ponti e castelli medievali del Belice

 
 
 
 
La Cooperativa Silene e il Festival di Cortometraggi Sorsi Corti presentano una giornata particolare che inizia con una passeggiata naturalistica nei paesaggi solitari delle campagne della Valle del Belice, alla scoperta del castello e del ponte Calatrasi, entrambi di epoca medievale, e che prosegue e si conclude presso la cantina dei Marchesi de Gregorio, dove tra un buon vino e un piatto di prodotti tipici assisteremo alla proiezione di cortometraggi d’autore.
 
Il territorio belicino è caratterizzato dall’alternanza di dolci colline e da isolate “rocche”, alture aspre e poco elevate che spezzano l’armonia del paesaggio conferedogli un tocco di severità e di inquietudine. Dove il Belice nasce (anzi i Belici, Destro e Sinistro) si ergono i massicci montuosi di Piana degli Albanesi e di Rocca Busambra, mentre man mano che il fiume, con i suoi due rami, prosegue a valle, le altezze si ridimensionano lasciando il posto a campagne sapientemente coltivate a vigneto e oliveto. Ma in passato la Valle fu anche via di comunicazione e di conquista, per questo non è raro che sopra quelle alture rocciose si trovino oggi i resti di castelli o borghi fortificati che in epoca greca, araba, normanna o ancora durante la dominazione spagnola difendevano i confini e la popolazione da nemici e cospiratori.
 
Uno di questi castelli è quello di Calatrasi, sulla Rocca di Maranfusa (480 mslm) che si erge isolata nel territorio di Roccamena. Aspre pareti rocciose circondano il pianoro del castello per un gran tratto, rendendo il sito facilmente difendibile e occupato con alterne fortune dall’VIII sec. a.C. fino al XIV sec. d.C. Una facile passeggiata in un ambiente di tipo mediterraneo, immerso tra immensi campi di frumento, porta fino ai ruderi del castello, ben individuabili ed esplorabili. Da qui si domina su tutto l’Alto Belice e su gran parte del territorio di Monreale ed Alcamo. Altra interessante tappa della visita è il suggestivo ponte Calatrasi (detto anche ponte del Diavolo), sul fiume Belice, dove sopravvivono anche i resti di un vecchio mulino.
 
Al termine della visita, e “in sul calar del sole” ci recheremo presso la Cantina Marchesi de Gregorio, dove con la vista su un tramonto di eccezionale bellezza, grazie alla posizione elevata dell’antico baglio, effettueremo la visita delle cantine, per poi assistere alla serata di proiezione dei corti del Festival Internazionale “Sorsi Corti”, che prevede la degustazione di prodotti locali accostati ai vini dell’azienda.

 

 
programma
 
Appuntamento a piazzale Giotto alle ore 14.45 e partenza un quarto d’ora dopo con mezzi propri per la Palermo – Sciacca. Uscita a Roccamena e sosta per la visita del Ponte Calatrasi e per la passeggiata naturalistica alla Rocca di Maranfusa e al Castello di Calatrasi.
 
Ore 17.30 Partenza alla volta della Cantina Marchesi de Gregorio (Palermo – Sciacca fino all’uscita per la A29 Gallitello e poi sp 9 e da qui sulla ss119 direzione Alcamo, finchè non si trovano le indicazioni per la cantina).
 
Ore 18.00 Arrivo in cantina, visita dell’azienda e inizio della manifestazione “Sorsi in Cantina” con tour enogastronomico e proiezione di cortometraggi internazionali d’animazione e di fiction.
 
Ore 21.30 Fine della serata
 
N.B. Per chi lo vorrà sarà possibile pernottare presso le camere del Sirignano Wine Resort, confortevole struttura ricettiva annessa alla cantina stessa previa prenotazione presso la cantina stessa (Tel. +39 (0)91.2515281 | Mob. +39 347.9782640 | info@sirignanowineresort.it).
 
 
programma delle proiezioni
 
5 RECUERDOS
di Oriana Alcane e Aejandra Màrquez / Spagna / 2009 / Fiction / 12’
 
GAMBA TRISTA
di Francesco Filippi / Italia / 2010 / Animazione / 8’
 
ANONIMOS
di Maria Pedroviejo / Spagna / 2011 / Fiction / 9’
 
GIANNI SCHICCHI
di Francesco Visco / Italia / 2011 / Fiction / 10’
 
SNAP 
di Thomas G. Murphy & Hilere / Belgio-Uk / 2012 / Animazione / 6’41’’
 
IL RITORNO DI HAIRCUT
di Nicolò Lombardi / Italia / 2012 / Animazione / 5’
 
informazioni
 
 
Note tecniche escursione
Lunghezza: 3,5 km (1h30 min)
Grado difficoltà: percorso facile su stradella
Dislivello: 150 m in salita e discesa
Si consiglia di indossare abbigliamento adatto al clima del periodo (felpa e giacca a vento). Portare scarponcini, acqua, macchina fotografica, telecamera.
 
Ogni partecipante può inoltre realizzare un reportage video o fotografico dell’evento e partecipare alla sezione “io racconto…” di SorsiCorti 2014. Verrà privilegiata nella scelta dei reportage, l’originalità e la sperimentazione come qualità essenziali del lavoro. Ogni opera potrà partecipare al essere spedita o consegnata a mano presso Rossella Pizzuto, via Siracusa 35, 90141, Palermo entro il 31/12/2013.
 
informazioni sull’escursione
Silene
cell. +39 392.6502214
 
costo
La partecipazione all’intero evento “Sorsi in Cantina” comprendente la passeggiata naturalistica e la proiezione dei corti con tour enogastronomico in cantina è di € 15.
La quota di partecipazione al solo evento in cantina ha un costo di € 10.
 
prenotazioni
Segreteria Organizzativa di SorsiCorti,
cell. 339.3115626
 mail segreteriaorganizzativa@sorsicorti.it
 
prenotazione obbligatoria entro il 24/10/2013, ore 13.00

 

 


< Torna indietro